Al via gara per adeguamento strutture e impianti della galleria Segesta in direzione Alcamo

989

Importo complessivo dei lavori pari a circa 18 milioni di euro

SEGESTA. Sulla Gazzetta Ufficiale di oggi è stato pubblicato il bando di gara finalizzato ai lavori di adeguamento delle strutture e degli impianti tecnologici della canna in direzione Alcamo della galleria Segesta, lungo l’autostrada A29dir “Alcamo-Trapani.

L’appalto, che prevede un investimento complessivo pari a circa 18 milioni di euro, sarà aggiudicato mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, assegnando un massimo di 20 punti alla componente prezzo e un massimo di 80 punti alla componente qualitativa.

Le opere di adeguamento nella canna in direzione Alcamo saranno le medesime di quelle già realizzate nella canna adiacente e saranno costituite da interventi sia strutturali, mediante il risanamento del rivestimento interno, che impiantistici, mediante la realizzazione dei nuovi impianti di illuminazione e aerazione, di segnaletica luminosa, dell’impianto radio, dei sistemi SOS, telecontrollo, videosorveglianza e rilevazione incendi, oltre che dell’installazione del sistema idrico antincendio.

La durata dei lavori è fissata in 700 giorni, comprensivi di 30 giorni per andamento stagionale sfavorevole, a decorrere dalla data di consegna all’impresa aggiudicataria.

Le offerte digitali, corredate dalla documentazione richiesta, dovranno pervenire sul portale acquisti di Anas (https://acquisti.stradeanas.it) entro le ore 12:00 del 18 gennaio 2021. I documenti di gara sono disponibili sul portale acquisti, nella sezione “Bandi e Avvisi”. Anas ha aderito al Protocollo d’Intesa tra le Prefetture della Regione Sicilia del 14 Novembre 2016, per garantire il rispetto della legalità nei cantieri.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRientrano clandestinamente in Italia: 5 tunisini arrestati dalla Polizia
Articolo successivoIn arrivo un finanziamento per riqualificare il Giardino degli Aromi