Messina Denaro e le stragi

2077

Reportage sul processo in corso a Caltanissetta per le stragi mafiose del 1992: il capomafia di Trapani e i contatti con servizi deviati e massoneria

Un nuovo numero del mensile “S”, fondato da Francesco Foresta e oggi diretto da Antonio Condorelli, è in diffusione in tutte le edicole siciliane e online. Ecco un’anteprima delle nuove inchieste e degli approfondimenti curati dalle firme di “S”. Tra i reportage di questo numero, uno riguarda Trapani e il boss latitante Matteo Messina Denaro. C’è un processo in corso a Caltanissetta, giunto quasi a sentenza, nel quale il capo mafia castelvetranese è imputato per le stragi mafiose di Capaci e via D’Amelio. Il giornalista Rino Giacalone ricostruisce la figura del boss, partendo dalla deposizione di Paolo Bellini, esponente della destra, in odore di appartenenza ai servizi segreti, oggi imputato per la strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980, e che per un periodo fu in cella assieme al mafioso Nino Gioè, poi morto suicida. Ma ecco l’indice degli argomenti del nuovo numero di S mensile d’inchiesta.
MAFIA – PALERMO – Vecchi e nuovi boss. Alleanze mafiose a Palermo. Informative, intercettazioni, verbali di pentiti. TUTTI I NOMI. Di Riccardo Lo Verso.
CATANIA – I due “milanesi”. Un nuovo pentito fa tremare i clan. La storia criminale dei fratelli Carmelo e Francesco Di Stefano. Di Laura Distefano
TRAPANI – La seconda trattativa. Nel palazzo di giustizia di Caltanissetta si sta raccontando una nuova pagina del rapporto tra massoneria e mafia. Esclusiva, di Rino Giacalone.
POLITICA Il Punto, di Salvo Toscano. Dottor Nello e Mister Hide. La partita del governatore alla ricerca di un equilibrio tra le due anime del nuovo centrodestra.
L’INTERVISTA – Esclusiva, Totò Cuffaro: “Rifaccio la DC”. Di Elena Giordano
MIGRANTI – L’intervista al sindaco di Lampedusa: “Basta slogan da tifosi”. Di Elena Giordano
INCHIESTA – Rifiuti, le carte della discordia. Di Rosario Sardella.
MAFIA – Cosa Nostra e ‘ndrangheta all’assalto dello Stato. La sentenza. Di Fernando Massimo Adonia.
IL LIBRO – A un passo da Provenzano. Il giornalista Giampiero Calapà racconta una delle storie nascoste nella trattativa Stato – mafia.
L’INTERVISTA – Arrivederci colonnello. Raffaele Covetti, per tre anni ha guidato il comando provinciale di Catania, adesso è il nuovo comandante della Legione Basilicata. Di Laura Distefano.
ANALISI – La globalizzazione della lotta al crimine organizzato. A cura di Vincenzo Musacchio.
DONNE DI LEGGE – I valori della difesa. Intervista alla penalista Eleonora Baratta. Di Laura Distefano e Dario Azzaro

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMorte in mare
Articolo successivoFlash Mob #Basta Roghi anche ad Alcamo VIDEO