Detenuto tenta di colpire con una sedia la psicologa, intervengono due agenti della Penitenziaria

1046

Presso il carcere di Trapani “Pietro Cerulli” un detenuto avrebbe tentato di colpire con una sedia  la psicologa, ma a scongiurare il peggio l’intervento di due poliziotti penitenziari, che però sono stati aggrediti e feriti dal carcerato. Almeno questo si evince da un post del sindacato UILPA della Polizia Penitenziaria pubblicato in un social.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIncontro tra Razza e sindacato della Polizia Penitenziaria su coronavirus e carceri
Articolo successivoMafia: “La verità è latitante”, su mymovies il 18 settembre