Emergenza casa, quali diritti e opportunità nelle politiche abitative dei nostri comuni

308

Il dibattito in videoconferenza organizzato dalla Cisl Palermo Trapani e Sicet Cisl Palermo Trapani giovedì 16 luglio alle ore 16

L’emergenza casa nei territori di Palermo e Trapani, acuita dalla crisi economica post Covid, che ha aggravato la condizione di povertà nelle nostre città, le politiche abitative dei comuni di Palermo e Trapani, l’edilizia sociale e residenziale pubblica, le politiche le misure nazionali per il settore. Saranno i temi al centro del dibattito in videoconferenza che si svolgerà il prossimo giovedì 16 luglio dalle ore 16 organizzato dalla Cisl Palermo Trapani e dal sindacato degli inquilini, casa e territorio, Sicet Cisl Palermo Trapani. L’incontro “Emergenza casa, quali diritti e opportunità nelle politiche abitative dei nostri comuni”, tramesso in streaming sulla pagina facebook Cisl Palermo Trapani e sul sito www.cislpalermotrapani.it, sarà aperto dal segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana. Interverranno Mario Bommarito segretario generale Sicet Cisl Palermo Trapani, Daniela Di Girolamo componente segretaria Sicet Cisl Palermo Trapani, Santo Ferro segretario generale Sicet Cisl Sicilia, Nino Falotico segretario generale Sicet Cisl nazionale. Per il Comune di Palermo, Giuseppe Mattina assessore alla Cittadinanza solidale, Dignità dell’abitare, Edilizia Residenziale Popolare, per il Comune di Trapani Vincenzo Abbruscato vicesindaco e assessore con deleghe in materia di Servizi Sociali, Politiche giovanili e del Lavoro. Per lo Iacp Trapani il direttore Pietro Savona. Previsti anche momenti informativi sui contratti a canone concordato, sulla morosità incolpevole e sulle agevolazioni per affitti a studenti, grazie alla presenza dell’operatore Sicet, Chiara Virga.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCaso Airgest, si va al processo
Articolo successivoUna morte improvvisa