Emergenza Covid-19. Cgil, Cisl, Uil Trapani in webconference con il Prefetto

441

“Segnalate criticità sui luoghi di lavoro. Importante la disponibilità ad adottare soluzioni”

La carenza di dispositivi di sicurezza sui luoghi di lavoro, e in particolare di mascherine, l’ottimizzazione della raccolta dei rifiuti, la regolamentazione del flusso di utenti agli uffici postali e l’eventuale mancato rispetto da parte di supermercati degli orari di lavoro dei propri dipendenti sono stati alcuni dei temi portati al tavolo virtuale che si è svolto stamattina in webconference tra Cgil, Cisl, Uil e Prefetto di Trapani.

“Ringraziamo il Prefetto Tommaso Ricciardi per la rapidità con cui ha accolto la nostra richiesta di confronto – affermano il segretario generale della Cgil Trapani Filippo Cutrona, il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana, il segretario territoriale Cisl Palermo Trapani Massimo Santoro e il segretario generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello -. Da parte del Prefetto ci è stata data massima disponibilità con l’impegno di sensibilizzare gli organi istituzionali competenti, a seconda dei casi, delle diverse problematiche che abbiamo rappresentato”.

Dopo l’interlocuzione preliminare odierna, sindacalisti e prefetto si sono dati appuntamento per una prossima webconference nella quale coinvolgere anche associazioni datoriali, Asp e forze dell’ordine.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteChiarimenti e verifiche sui piani organizzativi, sulle metodologie adottate a da adottare nei Presidi Ospedalieri
Articolo successivoContinua la sanificazione delle strade di Trapani