Chiarimenti e verifiche sui piani organizzativi, sulle metodologie adottate a da adottare nei Presidi Ospedalieri

338

Con una interrogazione rivolta al Presidente della Regione Nello Musumeci e all’assessore Razza, la deputata regionale Valentina Palmeri, chiede chiarimenti e verifiche sui piani organizzativi, sulle metodologie adottate a da adottare nei Presidi Ospedalieri per affrontare l’emergenza Coronavirus.

“L’interrogazione – spiega Palmeri – si è resa necessaria in seguito a diverse segnalazioni ricevute, secondo cui la trasformazione di alcuni reparti dei Presidi ospedalieri siciliani in reparti dove ospitare i contagiati di Coronavirus potrebbe non essere sufficientemente adeguata, così come la differenziazione dei percorsi o dei locali, misure di prevenzione necessarie per gli altri pazienti e il personale sanitario. Tra queste strutture figurerebbe anche l’ospedale S. Antonio Abate di Trapani, dove, dalle segnalazioni che stiamo ricevendo, occorrerebbero accorgimenti supplementari per migliorare le modalità di ricovero, cura e prevenzione. Pertanto chiediamo al presidente della Regione e all’assessore Regionale alla Salute di verificare l’efficienza dei reparti, al fine di assicurare idonee metodologie di cura dei pazienti, nonché  idonei sistemi atti a prevenire un eventuale contagio per il personale ospedaliero”.

“Pur consapevoli della grave situazione, nonché del lavoro che si sta cercando di svolgere in ogni ambito istituzionale,  è necessario dirimere ogni perplessità e rassicurare pazienti e personale ospedaliero. Non possiamo permetterci di essere impreparati e di farci travolgere dagli eventi a discapito della salute dei cittadini” – conclude Palmeri.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConsiglieri, Sindaco e assessori doneranno i propri gettoni di presenza alla Caritas
Articolo successivoEmergenza Covid-19. Cgil, Cisl, Uil Trapani in webconference con il Prefetto