Area Picnic e Monte Bonifato. Dopo le immagini, le iniziative.

6407

Immagini che hanno fatto male non solo alla comunità alcamese, ma anche a chi ama la natura e a chi pensa al territorio come risorsa per l’economia. Questo in sintesi il sentimento di molti dopo le immagini di cattivo stato dell’area Picnic del Monte Bonifato, ma ora sembra essersi innescato un percorso virtuoso.

Lo avevamo testimoniato in precedenti articoli (Area Picnic del Monte Bonifato: rifiuti e tavoli danneggiati) con annesso VIDEO, le condizioni dell’area Pic-Nic del Monte Bonifato sono un colpo al cuore per cittadini e non solo. Interventi sull’aerea e in alcune parti del Monte sono necessari e sembra che qualcosa sia in cantiere, infatti una delibera di alcuni giorni fa sembrerebbe aprire uno spiraglio per interventi che darebbero la giusta considerazione ad un luogo caro ai cittadini, ma anche a coloro che passano giornate immersi nella natura e magari usufruirebbero di servizi che ad oggi mancano.

L’intervista al Sindaco di Alcamo Domenico Surdi sulla situazione e sulla delibera

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDamiani (ASP Trapani): “Ad oggi è una situazione assolutamente tranquilla”
Articolo successivoConsiglio a porte chiuse, si parlerà di Pista Ciclabile, parcheggio interrato, stabilizzazione e studio di dettaglio
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.