Controllo straordinario del territorio: I Carabinieri denunciano 7 persone per vari reati

836

Continuano in maniera serrata i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano che, nei giorni scorsi, hanno eseguito un articolato servizio di controllo straordinario del territorio con il coinvolgimento di numerosi equipaggi provenienti dalle Stazioni dipendenti, con il supporto della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento “Sicilia” e del 9° Nucleo Elicotteri di Palermo. Nel corso delle operazioni, in cui sono state denunciate sette persone per vari reati tra cui ricettazione, porto abusivo di armi e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli, un 17enne è stato segnalato alla Prefettura di Trapani poiché trovato in possesso di 1,75 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Sono state, inoltre, identificate 82 persone, controllati 68 veicoli e 4 esercizi pubblici ed elevate numerose contravvenzioni al Codice della Strada.

Nello specifico, i militari operanti hanno deferito in stato di libertà F.A., mazarese, cl.85, gravata da precedenti di polizia, perché scoperta ad utilizzare un telefono cellulare di provenienza furtiva; A.A., castelvetranese, cl.49, gravato da precedenti di polizia, perché sottoposto a controllo mentre si trovava alla guida della propria autovettura, si è rifiutato di declinare le proprie generalità e di fornire un documento di riconoscimento; I.R., castelvetranese, cl.89, gravato da precedenti di polizia, perché coinvolto in un incidente stradale mentre si trovava alla guida della propria autovettura, si è rifiutato di sottoporsi ad esami di laboratorio finalizzati all’accertamento dello stato di ebrezza alcolica; T.R., partannese, cl.67, D.V., marsalese, cl.65, entrambi gravati da precedenti di polizia, e un giovane castelvetranese cl.2002, V.G., castelvetranese, cl.80 sono stati trovati in possesso di diversi coltelli a serramanico di genere vietato e di una cesoia. Lo stupefacente, i coltelli e le cesoie sono stati sottoposti a sequestro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, cadavere di un uomo alla foce del fiume. Indagini in corso
Articolo successivoTrovata in casa refurtiva. Arrestato dai carabinieri un 33enne