Servizio di prenotazione C.U.P a San Vito Lo Capo

697

Inaugurato iera mattina, a San Vito Lo Capo, il servizio di prenotazione C.U.P. Lo sportello, che consentirà ai cittadini residenti di prenotare visite specialistiche  e/o prestazioni sanitarie offerte dall’Asp di Trapani, senza doversi spostare a Valderice o arrivare fino a Trapani, sarà operativo dal 16 settembre, ogni   lunedì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00. Lo sportello è stato ubicato nei locali comunali a pian terreno di piazza Vittorio Emanuele, dove hanno sede i Servizi Sociali.

L’attivazione del Centro Unico Prenotazioni è il risultato di un protocollo d’intesa sottoscritto, il mese scorso, tra il sindaco Giuseppe Peraino, coadiuvato dalla responsabile dell’Ufficio Servizi Sociali del Comune, dott.ssa Anna Incarbona, e il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, Fabio Damiani. Il Comune ha messo a disposizione i locali di proprietà dell’Ente ed il personale comunale,  l’Asp, invece, si è occupata della formazione dello stesso personale mettendo a disposizione l’infrastruttura informatica  e di rete nei locali, al fine di renderli idonei all’attività del CUP aziendale.

“E’ un servizio di pubblica utilità che questa amministrazione ha voluto fortemente offrire ai suoi cittadini- dichiara il sindaco Giuseppe Peraino-, che accorcia sia le distanze, evitando di dover percorrere chilometri per effettuare una “semplice” prenotazione, sia i tempi migliorando l’accesso alle prestazioni sanitarie”.

Gli utenti dovranno presentarsi con ricetta del medico curante e tessera sanitaria;  potranno, inoltre, effettuare  il pagamento della prestazione, ove previsto, tramite Lottomatica e concludere, dunque, tutto l’iter burocratico allo sportello C.U.P. di San Vito Lo Capo.

“Ritengo- conclude il sindaco- che si tratti del massimo esempio di integrazione socio sanitaria e di avvio di un nuovo percorso di collaborazione tra due Enti per la promozione della salute”.

San Vito Lo Capo è il primo Comune del Distretto Socio Sanitario D50 ad aver dato vita, a proprie spese,  ad un’iniziativa del genere.

Soddisfazione ha espresso il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Fabio Damiani, per la riuscita dell’iniziativa.
“L’attivazione di un Cup a San Vito è il frutto di una preziosa  collaborazione che permette di offrire alla cittadinanza un servizio di grande efficacia – ha detto Damiani – Rappresenta un valore aggiunto per tutto il  comparto sanitario del territorio trapanese. Ringrazio il sindaco di San Vito per questa opportunità”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl casolare dove venne ucciso Peppino Impastato acquisito dalla Regione: “Una delle cose più belle per la memoria di Peppino”
Articolo successivo“Ancora trasferimenti scriteriati di personale”