Cestini rifiuti Alcamo Marina: da due giorni fermi al CCR di Alcamo

1412

ALCAMO. Quest’anno la spiaggia di Alcamo Marina si è ritrovata senza i cestini per la raccolta dei rifiuti. Inizialmente le cause sembravano dovute al sequestro, per via dell’indagine avvenuta nel maggio 2019 riguardante lo sversamento di liquidi in modo illecito, invece la privazione dei beni riguarda solo il magazzino in cui sono contenuti i cestini.

Infatti, nei giorni scorsi è stato richiesto da parte dei dipendenti comunali, agli inquirenti, l’accesso al magazzino per recuperare i cestini e provvedere alla successiva installazione. Allo stato attuale i cestini si trovano su un furgone del Comune in attesa di individuare chi dovrà installarli e successivamente di chi si dovrà occupare del servizio relativo allo svuotamento. Nel frattempo aumenta il malcontento dei cittadini e turisti che, oltre a trovarsi le strade sporche, non vedono altri servizi complementari in piena stagione estiva.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcuni abitanti della Zona Aleccia all’opera per liberare la spiaggia dai rifiuti (FOTO)
Articolo successivoEmergenza rifiuti ad Alcamo e Alcamo Marina: città al collasso
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.