Castellammare, cento anni per Maria Antonia Calia

1278

L’amministrazione le fa visita nella comunità alloggio dove vive e le dona una targa ricordo

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Cento anni per Maria Antonia Calia, festeggiata attorniata dall’affetto di amici e parenti nella comunità alloggio di via Segesta dove vive dal 2017 (ex Rosanna). Maria Antonia Calia è nata proprio un secolo fa, a febbraio del 1919, e non si è mai sposata. Ha due nipoti, figli del fratello.

L’assessore ai Servizi Sociali Enza Ligotti ha fatto visita a Maria Antonia Calia per festeggiare il compleanno centenario e le ha consegnato una targa ricordo. “Dopo il traguardo di vita raggiunto da Maria Antonia Calia il nostro augurio, e quello di tutta la cittadinanza, è che possa trascorrere ancora tanti anni seguita amorevolmente -dicono il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore Enza Ligotti- in serenità e salute”.

Maria Antonia Calia trascorreva il tempo cucinando e lavorando a maglia, come racconta la nipote che la segue nella casa di riposo di via Segesta, dove per il compleanno centenario era presente anche don Salvo Morghese.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePrimo lotto di lavori del porto di Castellammare, l’opposizione scrive al Presidente Musumeci
Articolo successivoAnche a Castellammare sbarca la Lega di Salvini: “In difesa degli interessi dei cittadini”