“Il mare che -non- vogliamo. Un mondo di plastiche”. Associazioni, scuola, tecnici e musica per salvaguardare la Natura

547

Un convegno sul tema “Un mondo di plastiche” per discutere di iniziative e soluzioni

L’ambiente al centro di un convegno che si terrà alle ore 17.30, presso il Centro Congressi Marconi di Alcamo. Protagonista la natura nei suoi vari aspetti, che sarà “raccontata” professionalmente mettendo in evidenza anche le ripercussioni di un mancato rispetto della natura sulla salute, ma anche tramite la sinergia con la musica, che è uno delle migliori espressioni artistiche per sottolineare sia gli aspetti positivi, che per denunciarne le distorsioni volute dall’intervento dell’uomo.

Manifestazione organizzata da FareAmbiente  con  FLAG A.I.R.C. – Archclub – Fidapa – Istit. Mattarella Dolci – Laurus – Lega Navale – Musike – Sacro cuore – Unitre. Promossa dalla Pro loco Città di Alcamo e patrocinata dal Comune di Alcamo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLavori di recupero e manutenzione della Chiesa di Santa Maria del Gesù di Trapani
Articolo successivoCastellammare, ripulito il canale di gronda nelle zone a rischio per garantire la sicurezza in caso di piogge abbondanti
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.