Ecco l’antimafia del Parlamento

1160

Antimafia: ci sono i nomi, ma non la data della prima convocazione. Con calma, che fretta c’è? Intanto il capo del Governo, Salvini, smonta le confische patrimoniali, mettendo all’asta i beni dei mafiosi e Giarrusso fa passare in Senato una riforma del 416 ter incostituzionale. Facciamo un gioco: chi vorreste come presidente e chi secondo voi lo diventerà. 

I presidenti delle Camere hanno formalizzato le nomine dei membri della Commissione parlamentare Antimafia. Ne fanno parte i deputati Davide Aiello, Piera Aiello, Stefania Ascari, Vittoria Baldino, Giusi Bartolozzi, Gianluca Cantalamessa, Andrea Caso, Andrea Dara, Wanda Ferro, Paolo Lattanzio, Maurizio Lupi, Carmelo Miceli, Luca Migliorino, Dalila Nesci, Andrea Orlando, Erasmo Palazzotto, Luca Rodolfo Paolini, Nicola Pellicani, Antonio Pentangelo, Erik Umberto Pretto, Angela Salafia, Jole Santelli, Gianni Tonelli, Walter Verini, Pierantonio Zanettin. Il presidente del Senato ha chiamato a far parte della stessa Commissione i senatori Teresa Bellanova, Giacomo Caliendo, Antonella Campagna, Margherita Corrado, Giovanni Endrizzi, Antonella Faggi, Laura Garavini, Mario Michele Giarrusso, Pietro Grasso, Antonio Iannone, Elio Lannutti, Alessandrina Lonardo, Giuseppe Mangialavori, Franco Mirabelli, Enrico Montani, Nicola Morra, Marco Pellegrini, Pasquale Pepe, Antonio Saccone, Christian Solinas, Raffaele Stancanelli, Dieter Steger, Valeria Sudano, Francesco Urraro, Luigi Vitali. Non è stata ancora stabilita la data della prima convocazione della commissione, in cui verrà eletto il presidente.
fonte Ansa

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBonanno risponde alla UIL FPL: “Non c’è alcuna disparità di trattamento, la polemica è pretestuosa e senza alcun fondamento”
Articolo successivoMancata approvazione del bilancio consolidato, interviene la Camera del lavoro di Marsala