Incendio nel locale motore, nessun problema per i passeggeri e la nave

849

Soccorso il traghetto “Cruise Ausonia” per un incendio nel locale motori

La nave “Cruise Ausonia”, ieri, a poche miglia dal porto di Palermo, in navigazione con mezzi di propulsione propri, è stata scortata dalle unità della Guardia Costiera, CP401, CP876, CP2201, CP303, il rimorchiatore Paul, a cui si è aggiunta l’unità della Guardia di Finanza, G118 Inzucchi.

Il viaggio di rientro in porto, seppur a velocità ridotta, non ha presentato alcun problema, né per la nave né, tantomeno, per i passeggeri a bordo, assistiti e continuamente aggiornati sull’evoluzione dei fatti dall’equipaggio del traghetto. Dopo pochi minuti il convoglio è arrivato in rada davanti l’imboccatura del porto di Palermo, dove l’unità si è fermato il tempo necessario affinché un team di esperti potesse salire a bordo per valutare la condizione del locale motori interessato dall’incendio e verificare che non sussistevano altri elementi di pericolo. Successivamente la nave è entrata in porto dove, effettuato lo sbarco dei passeggeri, sarà sottoposta ad ulteriore e approfondita visita ispettiva in seno all’inchiesta formale avviata dalla Capitaneria.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFinisce con un pareggio il derby tra Alcamo Futsal e Polisportiva Alqamah Futsal
Articolo successivoQuestione idrica sul “tavolo” regionale. Da “Ente Acquedotti Siciliani” ai comuni, quale la soluzione? (VIDEO)