Annullata la misura cautelare per Salvatore Fratello

2297

PALERMO. Anche per Salvatore Fratello, coinvolto nell’inchiesta denominata”Brother” il Tribunale della libertà di Palermo ha accolto la richiesta degli avv. Sebastiano Dara e Caterina Camarda, di annullare l’ordinanza cautelare e quindi l’obbligo di dimora dell’indagato. La decisione è arrivata nell’udienza di ieri.

Salvatore Fratello è indagato nella vicenda che ruota intorno all’accusa di bancarotta fraudolenta per l’ex On. Norino Fratello e una serie di prestanomi da lui indicati come quote e cariche sociali nelle quattro cooperative ad Alcamo per l’accoglienza di migranti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFermati e denunciati due ragazzi che rubavano cellulari, soldi e zaini nella spiaggia di Castellammare del Golfo
Articolo successivoGucciardi: promozione territorio annunciato da governo servirà a futuro aeroporto
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.