Morto il presunto boss di Alcamo Nicolò Melodia

4875

Arrestato per l’ultima volta nel 2009, è morto all’età di 94 anni l’uomo ritenuto capo mandamento di Alcamo

ALCAMO. È morto all’età di 94 anni il presunto boss Nicolò Melodia, detto “Cola”. Padre di Nino, ritenuto dagli inquirenti il capomafia di Alcamo (in carcere per scontare alcuni ergastoli), Cola Melodia era finito in manette, l’ultima volta, nel 2009, all’età di 85 anni, nell’ambito dell’operazione antimafia “Dioscuri”. Un nome scelto non a caso dalla Dda di Palermo per battezzare l’inchiesta; la storia contemporanea di Cosa Nostra alcamese, infatti, ricorda la mitologia greca: analogamente a Castore e Polluce, Cola Melodia era entrato in contrasto con il fratello Diego sul controllo del territorio alcamese.

(ANSA)

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteD’Alcamo salva l’Alqamah allo scadere: 3-2 sul Paceco
Articolo successivoGiovane in stato di alterazione in Piazza Ciullo, fermato dalla Polizia Municipale di Alcamo