D’Alcamo salva l’Alqamah allo scadere: 3-2 sul Paceco

1090

Dopo due sconfitte consecutive, il match contro il Paceco significa molto per l’Alqamah, costretta a vincere tra le mura amiche per mantenere il secondo posto. Mister Emmolo è alle prese con molte assenze e presenta al “Pala Grimaudo” una formazione incerottata, con alcuni elementi non al meglio. Partita subito in discesa per i padroni di casa che si portano sul 2-0 grazie alla doppietta di Coraci, miglior realizzatore stagionale degli alcamesi. I biancorossi subiscono oltremodo il doppio svantaggio e il rosso a Figuccio li costringe a terminare la prima frazione in inferiorità numerica.

L’evidente calo di concentrazione del secondo tempo permette agli ospiti di tornare in partita: l’Alqamah tira i remi in barca e il Paceco raggiunge incredibilmente il pareggio a pochi minuti dal traguardo. Nel recupero, gli alcamesi hanno la chance di passare nuovamente in vantaggio con un tiro libero, ma Coraci spreca. Sembra finita; gli uomini di Emmolo, però, trovano la forza di sferrare l’ultimo assalto con D’Alcamo che, dopo aver intercettato un pallone, si invola verso la porta ospite e batte il portiere facendo esplodere di gioia la panchina bianconera. Vittoria tanto sofferta quanto importante quella dell’Alqamah, di nuovo seconda a due giornate dalla fine della regular season.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteControlli intensificati per contrastare l’abbandono di rifiuti, domani conferenza stampa
Articolo successivoMorto il presunto boss di Alcamo Nicolò Melodia