Incendio in un appartamento nel centro storico ad Alcamo, due persone intossicate

5067

Intervento dei Vigili del Fuoco in un appartamento del centro storico ad Alcamo, il pronto intervento dei Vigili del Fuoco evita conseguenze gravi

ALCAMO. Un incendio, ieri sera alle 21.00 circa, ha interessato il secondo piano di un appartamento sito in via Poeta Giuseppe Messana, angolo Corso VI Aprile. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e il loro pronto intervento ha scongiurato che l’evento avesse conseguenze gravi, infatti nell’appartamento abitavano due signore con problemi di deambulazione e sono rimaste illese, solo intossicazione per una di esse. Nel particolare sembra che la causa dell’incendio sia stato un cortocircuito di una lavastoviglie presente nella cucina, l’appartamento di conseguenza si è riempito di fumo, fumo che ha interessato anche il piano superiore dove abitava una signora anziana, anche lei intossicata. Sul posto anche Carabinieri e personale del 118.

AGGIORNAMENTO: Arrivano ulteriori dettagli sull’incendio di ieri sera. Nella palazzina in cui sono sviluppate le fiamme, al piano superiore rispetto a quello abitato dalle due donne, si trovavano circa una ventina di persone che hanno rischiato di restare intossicate a causa del fumo che ha riempito la scala. Il gruppo di gente si trovava nell’appartamento a causa di un lutto. La prontezza di un dipendente dell’agenzia funebre, che ha apposto un panno bagnato sulla porta per evitare l’ingresso del fumo nell’appartamento, ha fatto in modo che tutte le persone presenti restassero incolumi, facendo risolvere il tutto soltanto con con un po’ di spavento.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTour nella discarica abusiva del porto: Un cimitero di televisioni e monitor. VIDEO
Articolo successivoEmanuela Loi e il suo profondo senso del dovere: “Una storia che andava raccontata”