La situazione ad Alcamo con la crisi idrica regionale e i poteri speciali per l’emergenza a Musumeci

1261

Ad Alcamo i turni di erogazione dell’acqua a sei gironi, aspettando l’acqua da Cannizzaro

La turnazione per l’approvvigionamento dell’acqua non può soddisfare i cittadini alcamesi, ma l’Assessore Russo, da noi raggiunto ci ha dichiarato che la crisi idrica regionale ad Alcamo si sentirà meno che in altri posti e che per la turnazione si potrebbe passare, in poco tempo, da turni di sei giorni a meno. Sentiamo i particolari nell’intervista:

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEdilizia, se ne parlerà in un incontro dal titolo “Modus Operandi”
Articolo successivoL’acqua è la vita. Il problema dell’acqua di Alcamo. PARTE SECONDA – Normativa vigente: regolamento e contratto di fornitura.
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.