Sciopero contro i doppi turni

1550

Trapani: protesta degli studenti dei licei Classico e Scientifico

Sono da poco iniziate le lezioni e cominciano a presentarsi i primi problemi per le scuole del territorio. È subito polemica per diverse classi degli Istituti Classico e Scientifico che sono accorpati. Ieri pomeriggio nella Villa Margherita di Trapani è stato organizzato un incontro tra genitori ed alunni per discutere dei problemi legati alla mancanza di aule che hanno causato iniziali disagi e i doppi turni che dovrebbero partire la prossima settimana. Il problema nasce dal fatto che il Liceo Scientifico Fardella si è ritrovato con alcuni locali in meno dopo che non ha più la sede di via Matera, che era in affitto, e perché si credeva che potesse riaprire la sede storica del Liceo Classico. Questo non è avvenuto. Alcune classi dello Scientifico sono state fatte migrare nella sede di viale Duca d’Aosta, dove prima c’erano le classi del Classico. Stamattina nuova protesta degli studenti.

fonte gds.it

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteColtivazione di sostanza stupefacente, un arresto a Mazara del Vallo
Articolo successivo“Un faro nel Mediterraneo”. A Campobello di Mazara una giornata di studi sulla migrazione stagionale.