Stadio “Lelio Catella”, polemica tra il Presidente dell’Alba Alcamo e l’Assessore allo Sport, Vittorio Ferro (VIDEO)

2140

Alla notizia che l’Alba Alcamo non giocherà anche la prossima di campionato al Catella di Alcamo erano arrivate le dimissioni del Presidente Marchese, anche in polemica con l’Assessore allo Sport del Comune di Alcamo, Vittorio Ferro. Il Presidente Marchese si dichiara “stanco di tenere ancora in vita una società gloriosa e blasonata come è quella dell’Alcamo, ad oggi senza una casa dove potere giocare”. Sulla questione abbiamo intervistato l’Assessore Ferro, che ha spiegato i motivi della non fruibilità dello Stadio, i lavori che saranno fatti e i tempi di realizzo, e risponde alle affermazioni di Marchese: “eravamo convenuti su una soluzione, noi fino a questo momento abbiamo rispettato il nostro impegno, invece il Presidente ha cambiato idea”.

Per visionare l’intervista cliccare sull’immagine sottostante

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare del Golfo candidata come decimo sito siciliano dell’Unesco
Articolo successivoTruffa ai danni dello Stato e della Regione, 35 persone denunciate
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.