Si avvia alla conclusione la nona edizione di Nuove Impressioni

892

Si avvia alla conclusione la 9^ edizione della rassegna NIM – Nuove Impressioni, oggi si esibiranno sul palco allestito  all’Anfiteatro Ex-Cave Orto di Ballo di Alcamo (dalle 22.00 – ingresso gratuito), i belgi STUFF., quintetto che spazia dall’hip hop all’elettronica fino al funk e del trascinante rock psychedelico del trio inglese Hey Bulldog, entrambi per la prima volta in Sicilia. Si torna in Italia con i Gazebo Penguins e il loro post-hardcore. In chiusura l’elettronica dei siciliani When Due.

Inoltre  domani a Nuove Impressioni si terrà la presentazione de “La Lista” (ore 19.30), l’ultimo libro di Lirio Abbate, caporedattore a l’Espresso e autore di reportage sulle mafie, corruzione e collusioni fra boss e politici.  Mentre alle 21.00 spazio al teatro, affidato a Teatro Cantiere, già ospiti di Nuove Impressioni nel 2013: presenteranno una performance musicale e teatrale “Stu munnu sta ‘mpazzennu”, eseguita da Davide Cangelosi, Sara Pirotto, Josephine Chiara Lunghi, Hengel Tappa, che indaga l’immaginario atavico della Sicilia partendo dalle sue canzoni antiche e tradizionali.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRoberto Bresciani conquista il suo quinto titolo italiano di WTKA e si mette al lavoro per i mondiali
Articolo successivoSlanci umanitari, o altro?