Torna a Scopello “Conversazioni d’Autore”. Si parte con “I Florio e la Sicilia”

2716

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Torna “Conversazioni d’autore” alle Tenute Plaia, con un programma ricco di ospiti. Anche quest’anno il festival letterario verrà preceduto da una iniziativa riguardante la storia della Sicilia.
“Abbiamo scelto – spiegano gli organizzatori Cinzia Plaia ed Ernesto Melluso – come argomento la storia della famiglia Florio nei suoi vari aspetti culturali, artistici, imprenditoriali e sportivi. Ci siamo avvalsi della collaborazione di amici storici, letterati, sportivi e politici per discutere di una famiglia che, per vari aspetti, può essere interpretata come una metafora della Sicilia.”

Si partirà il prossimo 16 luglio alle 18:30 con “I Florio e la Sicilia. Una Famiglia, un’epoca.” Saranno presenti l’assessore regionale Antonello Cracolici, Salvatore Requirez, Gaetano Basile, Stefania Auci.

I prossimi appuntamenti: 22 luglio “Carne mia” di Roberto Alajmo, con Roberto Alajmo e Enrico Deaglio; 28 luglio “La lupe” di Flavia Perina, con Flavia Perina, Antonella Scandone e Salvatore Cusimano; 3 agosto “Romanzo politico” di Giuliana Saladino, con Simona Mafai, Franco Nicastro e Leoluca Orlando; 11 agosto “Un mondo raro” di Antonio Di Martino e Fabrizio Cammarata; 17 agosto “Come un tiglio a Gezi Park” di Enzo Di Pasquale, con Enzo Di Pasquale e Marina Turco.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteD’Alì, ecco le carte di Graviano
Articolo successivo“Buono Libri”, interviene il Consigliere alcamese del PD Giacomo Sucameli