Domani la Giornata nazionale dello Sport. In piazza anche la ginnastica artistica.

1624

ALCAMO – Si svolgerà domani anche ad Alcamo, domenica 4 giugno, la Giornata Nazionale dello Sport una grande festa dello sport aperta a tutti, che ogni anno, la prima domenica di giugno, si svolge contemporaneamente su tutto il territorio Nazionale.

Una giornata all’insegna dello sport e della promozione di tutte le discipline sportive coinvolte, coordinata dai Comitati Regionali CONI in collaborazione con le FSN, DSA, EPS, AB ed il supporto delle Istituzioni Locali.

Il centro storico alcamese diventerà un grande campo sportivo a cielo aperto in cui si susseguiranno innumerevoli discipline.

La Giornata Nazionale dello Sport che si terrà ad Alcamo, organizzata in collaborazione con l’ASD Atena di Alcamo affiliata all’OPES, è l’unico appuntamento provinciale e prenderà il via alle ore 08:00 fino alle ore 15:30 e dalle 18:00 alle 20:00

La giornata si apre con una Corsa Cittadina non competitiva denominata “Corsa LIBERA” in collaborazione il Presidio di Alcamo “Carmine Apuzzo e Salvatore Falcetta” dell’associazione “LIBERA Associazioni, nomi e numeri contro la mafia”.

In contemporanea a partire dalle 10:30, con la collaborazione di Associazioni provenienti dalla provincia di Trapani, Agrigento e Palermo si terrà il Torneo a carattere promozionale di SCHERMA denominato “Rosa fresca aulentissima – Cielo d’Alcamo” per le fasce 6-7 e 8-10 anni; Incontri 3×3 di Minivolley -Minibasket – Pallamano – Rugby – Calcio femminile.

Nel pomeriggio invece a partire dalle 18.00 in piazza Ciullo si esibiranno i ragazzi della scuola Flying Gymnasts, unica scuola di ginnastica artistica alcamese riconosciuta dal CONI. Insieme ai tecnici federali Prof. Michelle Rocca e Claudio Galante, gli atleti che durante l’anno hanno affrontato innumerevoli competizioni a livello provinciale, regionale e federale in cui hanno ottenuto degli ottimi risultati, portando gloria alla società e alla città di Alcamo, posizionandosi tra i posti più alti delle classifiche e riuscendo ad ottenere l’accesso alle nazionali di Civitavecchia e Rimini.

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Sicurezza come garanzia” (FOTO)
Articolo successivoDecimo Concentramento Federale di Minivolley. Piccoli atleti che fanno grande lo sport.
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.