Trapani, forti disagi nella raccolta dei rifiuti in tutta la Provincia. Il Comune lancia l’allarme.

815

TrapaniGuasto al tritovagliatore posizionato nella discarica di Trapani, esso risulta funzionante al 50% delle proprie possibilità, quindi è lecito aspettarsi disagi nella raccolta dei rifiuti. Il disagio si protrarrà fin quando la ditta incaricata della manutenzione non interverrà, questo accadrà solo il 25 Ottobre e il guasto è riparabile in almeno tre giorni. Il risultato sarà che l’azione degli autocompattatori sarà rallentata, con la conseguenza della difficoltà di venir incontro alla raccolta dei rifiuti.
L’Amministrazione Comunale di Trapani fa sapere che il disservizio “è già stato comunicato alla Regione e a tutti i Comuni”.
Sempre l’Amministrazione invita tutti i cittadini “a non conferire nei cassonetti o abbandonino per strada i rifiuti per non creare condizioni di emergenza sanitaria su tutto il territorio della provincia. Tenere i rifiuti domestici a casa per pochi giorni è l’obbligo civile di tutti”.
Infine si rende noto che “Sono in corso tentativi per individuare un ulteriore tritovagliatore mobile che possa sostituire quello guasto, ovvero ottenere dalla Regione l’indicazione di altre discariche ove conferire
temporaneamente i rifiuti”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Comune di Custonaci continua la sua avventura a “Mezzogiorno in Famiglia”
Articolo successivoAlcamo: Niente raccolta indifferenziata (RSU) dal 25 al 28 Ottobre