Interrogazione di ABC e di Alcamo Cambierà sulle società partecipate

1226

ABC e Alcamo CambieràI consiglieri di ABC e Alcamo Cambierà, con un’apposita interrogazione al Sindaco Surdi, accendono i riflettori della politica alcamese sul tema delle società partecipate.

In alcuni casi si tratta – come ad esempio nella gestione dei rifiuti – di società costituite a seguito di obblighi di legge, mentre in altri deve essere valutata l’opportunità di mantenere in vita società che negli anni hanno perso la loro mission mentre continuano ad assorbire risorse del bilancio comunale.

I Consiglieri hanno chiesto pertanto un elenco completo di dette società, le loro finalità, le attività compiute negli ultimi anni e i nominativi dei rappresentanti del Comune nei Consigli di Amministrazione.

Nella stessa interrogazione i consiglieri hanno chiesto anche di conoscere i rappresentanti del Comune nelle IPAB, i cosiddetti Istituti di pubblica assistenza e beneficenza, presenti sul territorio. “Riteniamo – si legge in un comunicato – che in un’ottica di contenimento della spesa sia di fondamentale importanza che il Comune si occupi anche delle società in cui detiene delle partecipazioni”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Bilancio Partecipato”, il PD di Alcamo avverte sul rischio di perdere i fondi 2015
Articolo successivoCarabinieri, bilancio positivo