Ultima di campionato per la San Francesco di Paola. Gottuso: “partita corretta e giocata con uno spirito amichevole”.

941

San Francesco di PaolaUltima giornata del campionato di serie D per la San Francesco di Paola, in trasferta contro il San Vito lo Capo, la sfida fuori classifica quindi dal sapore di amichevole.
La squadra alcamese si presenta a San Vito con delle assenze importanti e con diversi infortunati, i padroni di casa invece si presentano con una formazione piena di giocatori di serie C2, dato che il campionato di C2 si è concluso la scorsa settimana.
La partita inizia con gli ospiti che vanno in vantaggio alla prima azione grazie al gol di Calamia, poi divario tecnico e mancanza di motivazioni fanno la differenza, il primo tempo si conclude con il risultato di 7-1 per i padroni di casa.
A parte qualche piccolo sussulto dei ragazzi della San Francesco di Paola anche il secondo tempo è un monologo dei padroni di casa, la partita si conclude con il risultato di 13-1.
La San Francesco di Paola conclude quindi il campionato con 20 punti conquistati, in attesa dei risultati dei diretti avversari.
Sulla partita l’unica cosa che si può dire che è stato un test importante contro un avversario di categoria superiore.

Daniele Gottuso: “Anche se era una partita che non contava per la classifica la nostra voglia era quella di chiudere bene la stagione. Però a farla da padrona è stata la differenza di categoria tra le due squadre. Comunque è stata una partita corretta giocata con uno spirito amichevole”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAd Alcamo uno dei dati di affluenza più alti per il referendum
Articolo successivoCongresso Nazionale del PSI, al Consiglio sette trapanesi