Erogazione idrica ogni 3 giorni e autobotti comunali per eventuali disservizi

1476

acquaALCAMO. I servizi tecnici del comune di Alcamo hanno dato notizia ieri di aver ridotto a tre giorni i turni dell’erogazione idrica, un ulteriore passo avanti rispetto ai quattro di qualche settimana e rispetto ai tanti passi indietro dei mesi precedenti in cui l’erogazione era arrivata anche a 10 e più giorni.

Permane l’erogazione continua delle fontanelle di Alcamo Marina e degli esercizi commerciali al fine di favorire una giusta possibilità di lavoro in serenità ai proprietari delle attività, che come tanti cittadini, sono dovuti ricorrere spesso in passato alle autobotti private.

Permangono perdite e rotture in alcuni punti della città dove l’acqua riaffiora in superficie andando perduta ma pare che il comune si stia impegnando a garantire un servizio più efficiente e continuativo.

I turni, benchè relativi ai giorni passati, sono utili al calcolo delle prossime erogazioni e consultabili all’indirizzo comune di alcamo nella stessa nota è possibile leggere che il comune sta cercando di mantenere su questo standard l’erogazione e si premura a sopperire eventuali mancanze o disagi con l’intervento di autobotti comunali.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFuoco nella notte ad Alcamo
Articolo successivoPeriferia in stato di degrado a Castellammare: “Viviamo in una zona completamente abbandonata”