Rinviato a giudizio Piero Russo accusato di abusi sessuali su minore

4740

piero russoE’ stato rinviato a giudizio dal gip del Tribunale di Trapani, Antonio Cavasino, l’ex consigliere provinciale di centrodestra e candidato a Sindaco alle scorse elezioni di Castellammare del Golfo, Piero Russo. L’accusa è quella di abusi sessuali su un minore. I fatti risalirebbero a diversi anni addietro quando il ragazzo aveva meno di 14 anni.

Russo secondo l’accusa approfittando dell’amicizia con una coppia di castellammaresi avrebbe iniziato una relazione con il loro figlio minore.

La denuncia è stata fatta dallo stesso giovane che, assistito dal legale Francesco Caratozzolo, ha raccontato le violenze subite. Nell’indagine al vaglio degli inquirenti ci sarebbero delle intercettazioni telefoniche e degli sms scambiati tra i due. A coordinare l’inchiesta è il sostituto procuratore Anna Trinchillo. La prima udienza è prevista per il 3 Novembre.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteInfastidito dai cani danneggia la finestra della proprietaria ed oppone resistenza ai Carabinieri. Arrestato disoccupato di Trappeto.
Articolo successivoDomani ad Alcamo la presentazione del libro di Casalini: “Fondata sulla bellezza”