Asaro: “Promuovere le banche del tempo”

1312

Castellammare Del GolfoCASTELLAMMARE. Giacomo Asaro, consigliere comunale per la lista CastellammareSì, ha proposto il proprio atto di indirizzo sulle banche del tempo, associazioni che si occupano della promozione del benessere sociale attraverso uno scambio di servizi.
La proposta del consigliere si situa all’ interno di una legge che prevedere, effettivamente, che gli enti locali sostengano e promuovano questo genere di attività.

La legge prevede che gli enti locali diano a disposizione e locali e servizi per favorire la promozione di tale tipo di attività sul territorio, oltre che un effettiva disponibilità di offrire servizi di mutuo aiuto ai cittadini (ad esempio l’ente pubblico offre alla banca del tempo l’utilizzo di locali comunali dotati di telefono e collegamento internet e la medesima banca mette a disposizione dell’ente locale un monte ore di prestazioni varie che lo stesso indirizza secondo i bisogni della comunità locale).

Con un adeguato pensiero progettuale tale forma di associazionismo, si legge nel documento di Asaro, potrebbe diventare una valida forma di aiuto delle fasce più deboli.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteM5S: si alle impiantistiche a supporto della raccolta differenza. No a inceneritori e simili.
Articolo successivoT.H. Alcamo: Ancora troppi errori
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.