Una T.H. sfortunata perde la trasferta contro la Lazio

812

T.H. AlcamoÈ una T.H.Alcamo che si morde ancora le mani , quella tornata da Pontinia in provincia di Latina , dove la formazione alcamese ha perso contro la Lazio per 24-18. Partita che ha visto la formazione alcamese regalare alla Lazio 20 minuti di gioco , i primi e gli ultimi 10 , dove la T.H.Alcamo , non ha mai segnato , pregiudicando il risultato finale con un numero di errori al tiro altissimo , che ha mortificato il buon lavoro difensivo e la Grande prestazione del suo giovanissimo portiere azzurro Gabriele Randes . Alla fine proprio i più Giovani , con Giacalone , Mulè ,V.Randes e un eroico Cruciata in campo solo nel primo tempo con il mal di schiena , che lo bloccherà nel secondo , hanno tenuto a galla una T.H.Alcamo, che alla fine del primo tempo era sotto per 13-9. Poi nella ripresa lentamente i ragazzi di Benedetto Randes sono rientrati in partita 17-17 , a 11 minuti dalla fine del match.

Ma incredibilmente , quello che la difesa costruisce viene distrutto in attacco , con un numero di tiri sbagliati e palle perse al limite dell’autolesionismo , per mano proprio dei giocatori più esperti , la T.H.Alcamo non segnerà praticamente più. Clamoroso poi il Gesto di Scire’ che becca due minuti di esclusione per proteste avendo sbattuto violentemente davanti all’arbitro il pallone.
Si era sul 20-17 a 7 minuti dalla fine. Gesto sconsiderato , da parte del giocatore più esperto della squadra in un momento in cui la partita era ancora in bilico.
Alla fine Alcamo subirà le ultime tre reti in un solo minuto , dopo aver gettato alle ortiche la possibilità di chiudere sotto anche di una sola rete , che equivaleva come ad un vittoria mantenendo lo scontro diretto a suo favore.
La Lazio vince meritatamente , ma la T.H.Alcamo , può solo imprecare contro se stessa per aver gettato all
Vento una vittoria ampiamente alla sua portata. Ora sosta lunga per la squadra , che tornerà a lavoro dopo le festività il 7 Gennaio per preparare il match del 24 , contro il Gaeta dovendo rispettare alla ripresa del campionato di Serie A , il 17 Gennaio il suo turno di riposo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEmozioni al Concerto di Natale dell’I.C. Nino Navarra
Articolo successivoNatale in Bottiglia, un albero di nove metri e dieci realizzato dai ragazzi della Pietro Maria Rocca