Perdite nelle conduttura dell’acqua: avviate le riparazioni

939

ALCAMO – Sebbene il periodo invernale lasci presupporre che la mancanza d’acqua debba essere solo un lontano ricordo, ecco che si torna a parlare di ritardi nella turnazione dell’erogazione idrica.

Il settore servizi tecnici del Comune di Alcamo fa sapere che tali ritardi sono dovuti alle ultime perdite riguardanti la sorgente della condotta di Dammusi, causate da alcune frane verificatesi subito dopo le piogge delle settimane passate.

I tecnici del Comune insieme agli operai preposti e alla ditta incaricata sono già al lavoro per effettuare nel più breve tempo possibile le riparazioni del caso ed arrecare il minor danno possibile alla cittadinanza alcamese.

Non appena possibile saranno ripristinate le turnazioni precedenti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOmicidio Rostagno: dna sull’arma compatibile con l’imputato Mazzara
Articolo successivoL’area semipedonale resta. Le firme e i benefici per la città intera
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.