Sindaco Coppola: “facciamo uscire l’economia sommersa”

480

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. In occasione dell’approvazione del regolamento sulla tassa di soggiorno, il Sindaco Nicolò Coppola, ritorna a puntare il dito contro l’economia sommersa presente nel comune di Castellammare del Golfo.

Stiamo lavorando a regolamenti, agevolazioni e altro – commenta il Sindaco – per fare uscire dal sommerso tante attività“. Quest’ultime, spiega il sindaco, producono rifiuti e a farne le spese è sempre  la collettività.

Un esempio portato dal sindaco, durante il consiglio comunale di ieri, è quello relativo alla differenza tra i rifiuti prodotti ad Alcamo e  quelli di Castellammare.

Castellammare paga 9 milioni di tonnellate di rifiuti, mentre Alcamo si aggira sui 16 milioni di tonnellate –  dichiara Nicolò Coppola”.

Dati che segnalano un’ evidente produzione di rifiuti da imputare ad attività non dichiarate, specie durante la stagione turistica.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMaggiori misure di contrasto all’abuso di alcolici ad Alcamo
Articolo successivoValderice: somministra sonnifero ad un uomo e gli ruba la carta di credito