I sindacati chiedono garanzie alla Quinta Commissione Regionale per gli assistenti scolastici

461

TRAPANI. Nella mattinata di ieri il rappresentante sindacale della Uiltucs di Trapani Mario D’Angelo, e la rappresentante della Fisascat Cisl di Trapani Daniela Di Girolamo, hanno incontrato la Quinta Commissione parlamentare all’Ars “Cultura, formazione, lavoro”. Quanto discusso nel corso dell’audizione, riguarda il futuro occupazionale degli assistenti alla comunicazione in Lis per sordi impiegati nelle scuole della provincia di Trapani.

“La Provincia Regionale – spiega D’Angelo – ha da poco in appalto il servizio di assistenza scolastica ai disabili. Tuttavia, essendo le somme a disposizione dell’Ente piuttosto limitate, il servizio sarà garantito soltanto fino al 31 dicembre. Si tratta di una questione delicata poiché non ci sono soltanto gli interessi dei lavoratori da tutelare, ma anche quelli degli studenti con disabilità a cui bisogna garantire la possibilità di fruizione dei propri percorsi didattici”.

I rappresentanti della commissione regionale dopo avere ascoltato i sindacalisti hanno preso nota della questione, rimandando a un nuovo appuntamento a fine mese a cui parteciperà anche l’assessore regionale di competenza.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAfghanistan, il VI° reggimento bersaglieri di Trapani impegnato nello sviluppo e la solidarietà a Farah
Articolo successivoCatania- Giornata in ricordo di Serafino Famà