Due migranti riceveranno un encomio solenne dal sindaco di Alcamo

1289

ALCAMO – Domenica 1 settembre, in concomitanza con la visita del ministro per l’integrazione Cecile Kyenge, due cittadini africani riceveranno un encomio solenne da parte del Sindaco di Alcamo Sebastiano Bonventre.

Alhagie Manneh e Abdoulaye Sarray, sono i nomi dei due giovani che riceveranno l’encomio per aver salvato, nei giorni scorsi, una donna alcamese dalle fiamme di un incendio scoppiato presso la sua abitazione.
Il Primo Cittadino ha dichiarato: “Un ringraziamento personale e a nome della mia amministrazione ed il conferimento dell’encomio ai due uomini che, con il loro alto spirito civico e profondo senso di solidarietà hanno salvato una vita umana.  Un gesto di grande civiltà che palesa anche il livello d’integrazione raggiunto nella nostra Città.”
E già ieri pomeriggio, il Presidente della Regione, Rosario Crocetta, alla presenza del Sindaco Bonventre, ha insignito i due cittadini africani di una medaglia al valore e contestualmente ha deciso di istituire un Registro per la cittadinanza siciliana di fatto con valore etico e non giuridico.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcart 2013: Alcamo balla a ritmo vintage con i Jumpin’up
Articolo successivoGli appuntamenti di Alcamo Estate