Il Sindaco di Alcamo alla manifestazione “Italiani nel mondo”

657

Anche quest’anno si è tenuto l’incontro internazionale degli italiani in patria e nel mondo. L’XI edizione è stata organizzata a Cerami, in provincia di Messina, in occasione del 950esimo anniversario della liberazione della Sicilia dai Saraceni da parte dei Normanni, e a Capizzi, nel Parco dei Nebrodi.

Inoltre, l’idea di “Italiani in patria e nel mondo” è quella di trovare personalità che hanno dimostrato rispetto verso la patria, onorandola con impegno e professionalità.

Alla manifestazione, che riveste carattere turistico – culturale, era presente il Primo Cittadino alcamese, Sebastiano Bonventre che afferma è stato un onore e un piacere prendere parte a quest’iniziativa che valorizza alcuni territori della nostra incantevole isola, luoghi da riscoprire sotto il profilo turistico, ricchi di paesaggi e tradizioni da far conoscere al grande pubblico.

E l’anno prossimo continua Bonventre sarà Alcamo, nel suo territorio dell’Alcamo Doc, con le sue attrattive storico/paesaggistiche e non solo, ad ospitare la manifestazione de “gli italiani provenienti da tutto il mondo”.

Infine, ogni anno, durante la cerimonia avviene la consegna del triangolo di luce. Quest’anno a Cerami, il sindaco di San Fratello, Mario Francesco Fulia, ha passato il testimone ai colleghi Michele Pitronaci (sindaco di Cerami) e Giacomo Leonardo Purrazzo (sindaco di Capizzi) che il prossimo anno lo passeranno al dott. Bonventre.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Mare Nostro Diritto”, il Comune di Castellammare mette a disposizione un mezzo per i disabili
Articolo successivoRaggiunta l’intesa per la torre di Guidaloca