Indagato Lo Sciuto per i falsi invalidi

798

MARSALA. La procura indaga su Giovanni Lo Sciuto, deputato 50enne originario di Castelvetrano eletto alle scorse elezioni per Partito dei Siciliani-Mpa. La notifica dell’avviso di garanzia per truffa riguarda il periodo in cui è stato componente di una commissione dell’Asp per il riconoscimento di invalidità civili.

Il deputato si difende dichiarando che la sua commissione lavorava su una prima istanza non sulla decisione finale di indenizzare o meno i malati. Si dice fiducioso e convinto che sulla vicenda si farà luce.

Le indagini, a cui la provincia di Trapani è ormai abituata, sono partite dalla scoperta di indennità di accompagnamento date a persone perfettamente autosufficienti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Uniti per la legalità e la democrazia”: MODi invita la cittadinanza e le associazioni a manifestare la propria indignazione
Articolo successivoIn fiamme l’attività della moglie del consigliere Nicolosi