Incontro tra i consiglieri comunali e Bonvetre: sostegno e critiche verso chi mette a repentaglio la coesione sociale della città

537

ALCAMO- Le riunioni a sostegno del Sindaco Bonventre continuano. Si è svolto ieri un incontro tra i consiglieri comunali  Scibilia,  Vario, Fundarò, Stabile, Milito (’62),  Longo, Di Bona,  Pipitone,  Intravaia,  Trovato,  Nicolosi,  Campisi, Ferrarella, Castrogiovanni,  Raneri,  Dara,  Sciacca,  Rimi,  Calvaruso, Coppola,  Milito (’59) e Bonventre per discutere dei fatti che hanno messo in fibrillazione l’assetto amministrativo comunale. L’incontro era volto a dare solidarietà al Sindaco e a discutere sui continui attacchi mediatici nei confronti dello stesso.

Dure le critiche nei confronti dei “veleni di una minoranza di cittadini che mettono a repentaglio  la coesione sociale di una città” attraverso metodi definiti “poco ortodossi” volti ad “infangare la figura personale, politica e professionale del primo cittadino” a dispetto della sua “rispettabilità e onorabilità”.

Dunque, gli stessi rinnovano l’appoggio al Sindaco auspicando e spingendolo a continuare a lavorare per la crescita collettiva della città con i progetti in cantiere, tra i quali la messa a bando dei progetti europei che hanno consacrato la Sicilia ad una delle zone tra le più finanziate.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBonventre in “standby”: dimissioni pronte nel caso in cui i fatti siano accertati
Articolo successivoNon rispettano i domiciliari:denunciati per evasione