A Castellammare una tavola rotonda per dire no alla violenza

933

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – “No violence”: è questa la denominazione della tavola rotonda che si terrà oggi alle ore 16,30, nell’aula consiliare di corso Bernardo Mattarella. Si tratta del “progetto di una rete integrata nel contrasto alla violenza per uomini e donne di buona volontà del territorio”. La tavola rotonda è organizzata dall’assessorato e dalla commissione Pari Opportunità.

Diverse le personalità che parteciperanno alla tavola rotonda: oltre ai saluti del sindaco Bresciani, infatti, si susseguiranno il presidente del consiglio comunale, Giuseppe Cruciata, l’assessore alle Pari Opportunità, Alessandra D’Aguanno, il presidente della commissione Pari Opportunità, Patrizia Gioia, il presidente provinciale del C.I.F, Maria Rita Pecorella. Quindi gli interventi di Liliana Tagliavia, presidente del C.I.F. di Castellammare, Ignazia Bartholini, progettista e docente di sociologia dell’Università di Palermo, Gianfranco Masnada, responsabile dell’unità operativa semplice Pronto Soccorso dell’ospedale di Alcamo, Saverio Mistretta, responsabile del centro di salute mentale di Alcamo, Francesca Camarda, sostituto commissario della Polizia di Stato di Castellammare. Seguirà un dibattito.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrestato giovane scippatore di Trapani
Articolo successivoAbc chiede a Bonventre di revocare la delega di Ricupati
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.