Nasce lo “Sportello Verde” a Marsala

734

MARSALA. E’ stato aperto a Marsala uno “Sportello Verde” per sollecitare la “sensibilità ecologica” dei cittadini, attraverso la diffusione di buone pratiche di consumo. L’iniziativa è promossa  dall’Associazione EtiCOlogica in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Ato Tp1 “Terra dei Fenici”.

Il servizio sarà attivo da oggi nella sede della biblioteca comunale (ingresso da via XI Maggio). L’iniziativa prevede un info point aperto al pubblico, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e 30, e la realizzazione di una serie di iniziative, incontri, percorsi educativi, seminari e mercatini dello scambio e del riuso, rivolti alle associazioni, alle scuole e in generale a tutti i cittadini/consumatori.

I nostri gesti quotidiani incidono sull’ambiente, arrecandovi spesso danni permanenti – afferma Simona Pecorella, presidente dell’Associazione EtiCOlogica e resposabile dell’iniziativa – per questo motivo, con l’apertura dello Sportello Verde ci proponiamo di indirizzare le abitudini di ognuno di noi verso un migliore utilizzo di ciò che l’ambiente offre, con il doppio risultato di trasformarle in un vantaggio per il portafoglio familiare, perché è proprio a partire dai nostri atteggiamenti più semplici e quotidiani e dall’attuazione di politiche attive sul territorio, che è possibile contribuire fattivamente a migliorare la qualità della nostra vita e dell’ambiente”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLiceo “Vito Fazio Allmayer”: i “Love poems” a scuola
Articolo successivoAlcamo a Cinque Stelle, uno su due ha votato il Movimento di Grillo
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.