Primarie ad Alcamo: vince Bersani ma sorridono anche i renziani

611

ALCAMO. Si sono concluse anche ad Alcamo le primarie del centrosinistra che vedevano il ballottaggio tra Pierluigi Bersani, segretario nazionale del Pd, e Matteo Renzi, Sindaco di Firenze. Vince Bersani, che non conferma i 2060 voti della scorsa domenica ad Alcamo ma conquista ugualmente il 59 % restando sotto i 1700 voti.

Renzi guadagna un centinaio di voti ad Alcamo, rispetto a domenica scorsa, e conferma il dato nazionale che lo vede arrendersi di fronte al segretario del Partito Democratico.

Un dato tuttavia significativo per Alcamo, roccaforte del pd, dove Bersani vantava al suo attivo numerosi esponenti del pd locale e non poche cariche istituzionali.

Un buon 41% si è espresso al pari del restante 59%, bisognerà pur tenerne conto.

Bersani sarà il prossimo candidato a premier e Renzi ha affermato, subito dopo lo spoglio, che non uscirà dal partito poichè rispetta il risultato delle primarie.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCanestrelli
Articolo successivoCrocetta annuncia i tagli per i dirigenti regionali
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.