Ferito un gioielliere durante un tentativo di rapina

674

SELINUNTE – Un gioielliere di 44 anni B.V. e la sua compagna M.D. di 37 anni sono rimasti feriti da un colpo esploso dai rapinatori durante un tentativo di rapina nella loro casa di Triscina.

A fare irruzione nell’abitazione dei due, tre individui, con accento straniero (presumibilmente rumeno) a volto coperto. Alla vista di rapinatori l’uomo si è lanciato in una colluttazione con uno di loro. Durante la lotta è partito un colpo d’arma da fuoco che ha, dapprima, perforato il braccio del gioielliere e poi sfiorato il volto della donna.

L’eroico gesto dell’uomo ha permesso di sventare la rapina in corso, facendo fuggire gli uomini a mani vuote. I due sono stati medicati nell’ospedale di Castelvetrano e dimessi con prognosi di 30 giorni per l’uomo e di 20 per la donna. Sull’episodio indaga la polizia .

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRagazzo palermitano tra i finalisti per rappresentare i giovani europei al premio Nobel
Articolo successivoPossibile sforamento del patto di stabilità anche nel 2012: discusso in Consiglio l’assestamento di bilancio
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.