Calatafimi: arrestato quindicenne con precendenti penali

500

CALATAFIMI. Un quindicenne originario di Mazara del Vallo con precedenti per rapina e lesioni personali aggravate è stato arrestato dai Carabinieri di Calatadimi Segesta a seguito di un ordinanza di aggravamento della misura cautelare del collocamento in comunità.

M.N, queste le sue iniziali era stato posto dal G.I.P. di Palermo per il Tribunale dei Minorenni presso la comunità alloggio “Etica”, nella cittadina del trapanese. Dopo varie violazioni della prescrizione, che non permettava al giovane di allontanarsi senza autorizzazione, si è reso necessario agire con l’arresto avvenuto nella giornata di ieri. La pena sarà di 30 giorni presso l’Istituto penale Minorile di Palermo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIntervista a Rocco Bologna candidato all’Ars per Grande Sud
Articolo successivoNel weekend le giornate di abc in piazza Ciullo
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.