Tonno sequestrato a San Vito Lo Capo

459

SAN VITO LO CAPO – La Guardia Costiera di San Vito Lo Capo ha sequestrato lo scorso 29 Febbraio tre esemplari di tonno rosso, per un peso complessivo di oltre 120 kg. Il pesce era stato pescato da un Motopesca iscritto nei Registri Navi Minori e Galleggianti di Trapani, violando le specifiche norme relative ai piani di ricostituzione di specie ittiche, previste dalle vigenti normative comunitarie e nazionali. Il pescato è stato confiscato, gli attrezzi sequestrati e sono state emesse sanzioni per oltre 4.000 euro. Il prodotto ittico, dopo la prescritta visita veterinaria, sarà messo sul mercato ed il ricavato sarà destinato alle casse dell’Erario.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteServizio di assistenza domiciliare per malati oncologici gravi
Articolo successivoIl sindaco Bresciani commenta la mozione di sfiducia respinta dal consiglio comunale