L’Università di Palermo indice il concorso “Io lascio il segno”

2557

L’Ersu di Palermo, indice per l’anno accademico 2011/2012 il Concorso per la realizzazione di murales “ Io lascio il segno” che prevede la realizzazione di due dipinti nelle residenze gestite dall’ente: Santi Romano e San Saverio.

II Concorso ha lo scopo di dare agli studenti, spazio alla più libera espressione creativa, rappresentata proprio dai murales, genere di pittura divenuta celebre per il movimento artistico messicano, di alto valore artistico e sociale.

I concorrenti dovranno presentare uno o massimo due bozzetti a colori che illustrino in maniera dettagliata l’opera che si intenderà realizzare. Il bozzetto dovrà essere presentato su carta o cartoncino da disegno, in formato A3, con una rappresentazione quanto più fedele possibile all’opera da realizzare, anche rispetto ai colori e dovrà essere in proporzione con l’eventuale murales da realizzarsi dopo la selezione. I concorrenti si impegnano a non pretendere compensi di sorta per la realizzazione dei murales definitivi e dei bozzetti fatti pervenire all’ente.
Tutti i bozzetti inviati e le due opere realizzate diverranno proprietà dell’E.R.S.U. di Palermo e potranno essere oggetto di una mostra o eventualmente riprodotti per la pubblicazione sui siti web gestiti dall’ente o per altre attività promozionali dell’ente.

Saranno prese in considerazione solo le domande pervenute entro e non oltre le ore 13,00 del 30 marzo 2012 all’E.R.S.U. di Palermo, Viale delle Scienze snc-edificio 1 – Ufficio Protocollo, CAP 90128 Palermo.

Quì il bando copleto del concorso.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConferenza su “Diritto d’asilo e cittadinanza”
Articolo successivoE’ nato prima il progetto o la mozione?
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.