GirOlio: Selinunte fa da capofila all’avvio del progetto

819

É stata presentata ieri mattina presso il Senato della Repubblica il progetto GirOlio, oraganizzato dell’Associazione Nazionale “Città dell’Olio”, concepito per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Alla presentazione erano presenti anche l’assessore provinciale, Doriana Licata, l’assessore comunale di Castelvetrano, Felice Errante e il presidente dell’associazione “Città dell’Olio” Enrico Lupi.

Il progetto GirOlio si svilupperà attraverso 17 tappe in diversi paesi italiani, arrivando così a coinvolgere tutte le regioni italiane in un percorso che mira a promuovere il prodotto di provenienza nazionale. Ogni appuntamento si aprirà con l’intonazione dell’inno nazionale e si articolerà su una serie di eventi, tra cui convegni tecnico scientifici, momenti di divulgazione sulla cultura olivicola italiana, degustazioni di piazza e mercatini.

GirOlio avrà il suo inizio a Castelvetrano Selinunte il weekend del 15 – 16 ottobre 2011, per poi concludersi in occasione dei mercatini di Natale in Trentino Alto Adige il 18 dicembre 2011.

“Il nostro Paese -afferma l’assessore Licata- è attraversato da un rinnovato spirito di unione e coinvolgimento, da una riscoperta dei valori dell’Unità nazionale sotto un’unica bandiera. Questo progetto ripercorrerà idealmente, nella stagione della raccolta e molitura, l’Italia, dall’estremo Sud all’estremo Nord, legando tutti i territori con un filo d’olio nuovo, esaltando le peculiarità e i valori degli stessi territori”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePresentato a Roma “Girolio Italia”
Articolo successivoBresciani nomina Alessandra D’Aguanno Assessore
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.