La manovra viola lo statuto speciale

588

ROMA – L’assessore all’Economia della Regione Sicilia on. G.Armao spiega perchè la manovra finanziaria del Governo viola lo Statuto Speciale della Regione Sicilia: “Abbiamo evidenziato la violazione delle procedure sancite dalla legge sul federalismo fiscale per le Regioni a statuto speciale, per la determinazione del patto di stabilità. “Bisogna aprire un tavolo di trattativa diretta tra Stato e regioni a statuto speciale per superare le iniquità riscontrate, in mancanza di ciò la posizione della regione Sicilia è e resterà di contrasto nei confronti del governo centrale”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteApprovato il bilancio a Castellammare del Golfo
Articolo successivoMessineo a Poggioreale