Folgorati sulla Strada Provinciale Alcamo-Alcamo Marina

549

Quando si entra dall’autostrada per andare ad Alcamo tutti leggendo Alcamo Est, quindi significa che c’è un altro svincolo e pensano: stiamo entrando in un grande centro economico e turistico, ma poi si ricredono, perché salendo verso Alcamo il manto stradale è rovinato e scendendo ad Alcamo Marina trovano una strada che sa di incompleta, anche se da anni ci troviamo a percorrere una strada cambiata in meglio. Forse turisti e alcamesi saranno contenti di sapere che la commissione provinciale Lavori pubblici e Viabilità si è espressa per migliorare l’Alcamo-Alcamo Marina, ha ravvisato la necessità di porre in essere tutta una serie di interventi, tra cui l’installazione di indicatori elettronici di velocità e la realizzazione di una rotatoria all’altezza dello svincolo con l’autostrada A29, tratto maggiormente a rischio sia per la presenza di diverse attività commerciali ma anche di un rettifilo.

La commissione, Presidente Pietro Pellerito, Vice Presidente Salvatore Campanella e Componenti: Santo Sacco, Matteo Angileri e Andrea Burzotta, ha capito l’importanza di tale strada, ma dopo anni di silenzi e lotte politiche senza un orizzonte.

Che l’avvicinarsi di tanti appuntamenti elettorali abbia illuminato l’Alcamo-Alcamo Marina?

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIdentificato aggressore del sindaco di Isola
Articolo successivoAutobus Alcamo-Alcamo Marina: bando di gara
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.