Alcamo: il ritorno dell’associazione antiracket

485

ALCAMO- Il 19 giugno alle 10 si è riunita l’assemblea straordinaria dei soci dell’antiracket alcamese. Durante l’assemblea il presidente, Sebastiano Vilardi, ha letto una dettagliata descrizione di tutte le attività dell’associazione, tra cui la costituzione come parte civile in numerosi processi (Dioscuri e Golem tra i più conosciuti). Del direttivo fanno parte imprenditori locali che hanno denunciato il fenomeno del racket e dell’usura e che si sono rivolti all’associazione per mettere in comune la propria esperienza e ricevere assistenza dagli altri membri. Durante la riunione al gruppo, già folto, si è aggiunto un nuovo imprenditore che ha recentemente deciso di prendere provvedimenti in merito al fenomeno. L’assemble si è conclusa con i propositi per il futuro; tra queste cui figurano un convegno e le attività di sensibilizzazione delle giovani generazioni attraverso incontri nelle scuole.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrivano i soldi per rinnovare l’archivio di stato di Trapani
Articolo successivoCastellammare del Golfo, arrivano i picciuli!
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.