Primo Autoslalom – Alcamo Monte Bonifato

472
Al via domani il primo autoslalom di Alcamo che avrà luogo sul Monte Bonifato. Si comincia Sabato pomeriggio, alle 15:00, con le procedure di verifica presso il castello dei Conti di Modica, che Domenica allo stesso orario farà da sfondo alle premiazioni finali.
Promotori dell’Autoslalom ad Alcamo sono due alcamesi che hanno preso parte al campionato e alle altre giornate svolte in giro per la Sicilia nell’ultimo anno; Mario De Simone e Dino Blunda hanno avanzato l’idea di riportare ad Alcamo qualcosa che mancava dal 1984, idea da cui è partita l’organizzazione della manifestazione.
La manifestazione è patrocinata dal Comune e organizzata dalla A.S.D. Palatinus e dal suo Presidente Calogero Mangano, e rientra nel circuito ACSI che organizza il campionato siciliano, va tuttavia sottolineato l’impegno e l’interesse costante dell’Iccara Motorsport Carini e della famiglia Cirrito, che hanno lavorato sodo affinchè questa giornata si svolgesse.
Numerosi gli iscritti, tra 120 e 130, tra cui figurano una quarantina di alcamesi.
L’autoslalom di Alcamo ha un valore particolare anche al di là della storia, sarà l’ultimo impegno di campionato e proclamerà il vincitore siciliano, ad ambire al premio finale saranno Dino Blunda, che in quanto alcamese giocherà in casa, alla guida di una predators; e Alfredo Giamboi, messinese alla guida di una X19. Il distacco tra i due è, al momento, veramente irrisorio e sarà la gara a decidere il vincitore.
Parteciperanno alla gara numerosi trapanesi, che si sono distinti nel corso dell’anno nelle altre gare di campionato come Andrea Raiti e Pietro Raiti, Giuseppe Gulotta e Nicolò Incammisa.
Le gare avranno inizio Domenica alle 8:30 con le Apripista, le auto storiche. Alle nove scenderà in gara la prima macchina per l’avvio della gara di Campionato. Alle quindici, infine, alla presenza delle autorità locali nella persona del Sindaco, Giacomo Scala, e dell’Assessore allo Sport, Gianluca Abbinanti, avverranno le premiazioni di rito. Verranno premiati i primi tre di ogni classe, i primi dieci in assoluto, i primi tre alcamesi nelle varie classi, le prime 3 scuderie e l’equipaggio femminile.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI Gal come nuova opportunità di sviluppo dei territori del Golfo di Castellammare
Articolo successivoC’eravamo tanto amati
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.